Moog amplia la gamma EPU

giovedì 30 novembre 2017 / Pubblicato in News degli espositori

La gamma di prodotti per l’unità motore-pompa elettro-idrostatica (EPU) di Moog è stata ampliata con l’introduzione della taglia da 80 cc, per consentire agli utilizzatori di allargare il ventaglio di possibili applicazioni. La nuova taglia, che si va ad aggiungere a quelle da 19 e 32 cc, è la soluzione ideale per costruttori di macchine che necessitano di soluzioni più pulite ed energeticamente efficienti capaci di soddisfare esigenze di forze elevate.

L’EPU di Moog consente l’impiego di un sistema di azionamento decentralizzato ed elimina la necessità di una centrale idraulica (HPU) nonché di una rete complessa di tubazioni, riducendo così l’impatto complessivo della macchina. La progettazione compatta del prodotto si distingue per la presenza di una particolare interfaccia che permette la diretta connessione a un cilindro, riducendo così al minimo il fabbisogno di spazi aggiuntivi su ciascun asse. Questa caratteristica semplifica, inoltre, l’installazione e la manutenzione, a favore di una riduzione del TCO (Total Cost of Ownership).

L’EPU rappresenta il cuore del sistema di attuazione elettro-idrostatica (EAS) di Moog, che costituisce un’alternativa compatta ai tradizionali sistemi di attuazione elettroidraulica o elettromeccanica, per applicazioni con esigenza di forze elevate. L’EAS di Moog è un sistema di attuazione modulare composto da elementi combinabili secondo le esigenze progettuali. I componenti principali sono l’EPU, un servoazionamento (MSD), un blocco di distribuzione e un cilindro. Contraddistinta da un elevato livello di versatilità, l’EPU di Moog è stata sviluppata con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di OEM, integratori di sistemi e utilizzatori finali in numerosi settori industriali, tra cui la lavorazione di materie plastiche.

AREA RISERVATA ESPOSITORI

Password smarrita?

PASSWORD SMARRITA?

`