Produzione di POM con “estrusori-reattori” di Maris

martedì 5 dicembre 2017 / Pubblicato in News degli espositori

Alla fi ne degli Anni Ottanta Maris aveva ricevuto una richiesta tanto importante quanto impegnativa: testare il funzionamento del suo estrusore bivite corotante come “reattore” per la polimerizzazione in continuo della resina acetalica POM. L’idea era nata da un gruppo di chimici in forza al North Eastern European Research Institute: il processo che questo “estrusore- reattore” doveva eseguire consisteva nell’alimentare un determinato numero di monomeri allo stato liquido e ottenere, alla fi ne, un polimero.

Il test effettuato presso il Maris Technological Center con l’estrusore-reattore bivite da laboratorio aveva fornito risultati promettenti. Questo grazie anche all’esperienza accumulata in passato dall’azienda, che ha impiegato estrusori-reattori anche per altre tipologie di processo, sempre partendo da monomeri liquidi per ottenere la reazione desiderata e, infine, un polimero dalle caratteristiche ottimali.

Al termine di una lunga serie di ulteriori test, venne avviata la prima linea di produzione, con esiti molto soddisfacenti. Da quel momento in poi, si sono susseguiti altri importanti processi. Oggi le linee per “estrusione-reazione” sono costituite da due estrusori, installati uno a valle dell’altro. Il primo, che funge da reattore chimico, svolge il compito più importante: trasformare il materiale liquido in un polimero cristallino. Al termine della polimerizzazione, la polvere attraversa una fase intermedia, che prevede la macinazione e l’essiccazione del polimero e la disattivazione del catalizzatore.

La fase finale è costituita dai processi di termostabilizzazione e granulazione, che avvengono nel secondo estrusore bivite, dove il POM viene degasato per rimuovere la frazione instabile del polimero (a tale scopo viene utilizzata una speciale pompa per vuoto). Queste linee vengono installate solitamente vicino agli impianti chimici, in modo da avere costante accesso alle materie prime.

In questo settore sono stati ottenuti risultati molto significativi ed è stato già installato un numero considerevole di linee.

AREA RISERVATA ESPOSITORI

Password smarrita?

PASSWORD SMARRITA?

`