Passaggio a Plast 2018 per Ascend

lunedì 21 maggio 2018 / Pubblicato in News degli espositori

Ascend espone a Plast 2018 (presso lo stand Ultrapolymers B01, padiglione 9) diverse innovazioni di prodotto e applicative per l’industria dell’auto e quella elettrica-elettronica. Sempre più numerosa, la famiglia Vydyne offre alla prima un contributo per la soluzione delle sfide legate alla resa del carburante e al miglioramento di prestazioni e comfort.

Questi materiali sono utilizzati in applicazioni che spaziano dai connettori elettrici e fastener ai componenti sottocofano ed esterni. Sono particolarmente apprezzati per le prestazioni in ambienti aggressivi e, in particolare, per l’elevata resistenza termica e all’idrolisi. Le ultime novità tra i compound di PA66 comprendono diverse serie: Vydyne H termostabilizzati, Vydyne HR con eccellente resistenza all’idrolisi e Vydyne HT con elevata resistenza alla degradazione dopo lunga esposizione al calore, una proprietà particolarmente vantaggiosa nei sistemi turbo.

Vengono inoltre presentati numerosi compound che svolgono un importante ruolo nei componenti per veicoli ibridi ed elettrici. Per esempio, Vydyne 40H modificato antiurto e Vydyne J elettricamente neutro sono impiegati per gestire e proteggere il cablaggio che trasmette potenza e informazioni attraverso il veicolo. Questi materiali sono ideali per connettori in veicoli elettrici (EV) e ibridi, guaine e fascette per cavi e fastener.

Per i componenti elettrici-elettronici di largo consumo, commerciali e per l’auto, sono disponibili gradi Vydyne sviluppati per soddisfare le esigenze crescenti in materia di sicurezza, affidabilità e prestazioni elevate. Il nuovo Vydyne FR350J, per esempio, è un materiale non rinforzato e antifiamma ideale per i connettori utilizzati negli elettrodomestici non presidiati (condizionatori, moderne lavatrici ecc.).

Un altro prodotto di recente introduzione, Vydyne ECO366H, è un grado di PA66 non rinforzato con certificazione UL94 V-O a uno spessore di soli 0,4 mm e indice RTI (Relative Thermal Index) di 150°C, che lo rendono ideale per le morsettiere. L’indice RTI serve per valutare le variazioni critiche delle proprietà elettriche isolanti in funzione della temperatura. Il materiale vanta una scorrevolezza superiore del fuso con basse quantità di residui sulle macchine di processo (plate-out), anche durante la produzione di pezzi con geometria complessa. Offre inoltre un buon rapporto tra rigidezza e resistenza antiurto, oltre a eccellente resistenza chimica e termica.

 

Fonte: MacPlas (www.macplas.it)

AREA RISERVATA ESPOSITORI

L'area riservata viene attivata entro fine agosto 2020 per gli iscritti entro i termini

PASSWORD SMARRITA?

`