PLAST 2021: SI RIMETTE IN MOTO LA MACCHINA ORGANIZZATIVA

mercoledì 24 giugno 2020 / Pubblicato in News della fiera

Dopo lo stop forzato causato dalla pandemia di Covid-19, riprende a pieno regime l’organizzazione di PLAST 2021-mostra internazionale per l’industria delle materie plastiche e della gomma che conferma il suo svolgimento a Milano dal 4 al 7 maggio del prossimo anno. 

Sono circa 450 gli espositori diretti – escluse quindi le case rappresentate – che hanno già confermato la propria iscrizione alla specializzata milanese, prenotando un’area di 35.000 mq. Un quinto gli iscritti stranieri, oltre alle numerose filiali italiane di costruttori di macchine esteri. 

Gli effetti dell’epidemia hanno condizionato pesantemente il panorama fieristico mondiale, determinando la cancellazione di tutti gli eventi della primavera-estate 2020 e la riprogrammazione all’inizio del 2021 di gran parte di quelli previsti quest’autunno. 

Ciò si è verificato sia per numerose manifestazioni internazionali dedicate all’industria della plastica e della gomma sia per importanti eventi specializzati per il settore dell’imballaggio e del converting, come Interpack e Drupa, previste a maggio e giugno di quest’anno e riposizionatesi tra inizio marzo e fine aprile del 2021. 

Tali spostamenti hanno determinato la decisione di confermare il periodo 4-7 maggio 2021 per la prossima edizione di PLAST e calendarizzare in date diverse le altre quattro mostre (IPACK-IMA, MEAT-TECH, PRINT4ALL e INTRALOGISTICA ITALIA) facenti parte di The Innovation Alliance, complice anche il “sovraffollamento” di eventi che si è venuto a creare nel quartiere espositivo di Rho-Pero. 

Tale scelta è evidentemente originata dalla situazione straordinaria che si è venuta a creare in questi mesi ed è stata presa per evitare sovrapposizioni che avrebbero messo in difficoltà le aziende e gli operatori. 

Il progetto The Innovation Alliance, volto a favorire le sinergie tra settori complementari, resta assolutamente valido, seppur declinato in momenti diversi dal punto di vista espositivo, e gli organizzatori si sono già messi al lavoro per creare iniziative trasversali che accompagneranno gli operatori in questa fase. 

La Segreteria organizzativa di PLAST ha quindi riavviato in pieno la propria attività e – in considerazione del fermo obbligato di marzo e aprile – per agevolare la pianificazione delle potenziali aziende espositrici ha deciso di estendere al 31 luglio 2020 il termine entro il quale è possibile iscriversi usufruendo di uno sconto del 10% sul canone di partecipazione e dell’assegnazione prioritaria nei padiglioni di competenza, che verrà svolta a partire dal prossimo settembre. In tal modo, l’organizzatore è fiducioso di avvicinarsi a un volume di prenotazioni simile all'analogo periodo di tre anni fa.

PLAST sarà l’appuntamento più rilevante in Europa nel 2021 per il settore plastica e gomma, confermandosi importante momento di confronto tra gli operatori del settore per il rilancio degli investimenti. 

Questi i numeri-chiave della scorsa edizione, svoltasi sempre a Milano dal 29 maggio al 1° giugno 2018:

  •             superficie occupata: 55.000 m² netti
  •             settori espositivi: 75% macchinari, 20% materiali e prodotti, 5% servizi
  •             espositori totali: 1.510 (57% italiani e 43% esteri, 1.049 diretti e 461 tramite rappresentanti), da 55 Paesi
  •             saloni satellite: RUBBER (filiera della gomma), 3D PLAST (stampa 3D e affini), PlastMat (materiali innovativi)
  •             visitatori: 63.000, di cui il 27,5% esteri, da 117 Paesi.

Come ormai tradizione, PLAST ospiterà tre saloni-satellite, dedicati ad altrettante filiere d’eccellenza nel settore e alle relative start-up: RUBBER (alla quarta edizione, dedicata al mondo degli elastomeri, in collaborazione con Assogomma), 3D PLAST (alla terza edizione, focalizzato sulla produzione additiva e tecnologie affini) e PLAST-MAT (alla seconda edizione, dedicato alle soluzioni in materiali plastici innovativi). 

L’elenco dei partecipanti viene costantemente aggiornato nel sito plastonline.org.

AREA RISERVATA ESPOSITORI

L'area riservata viene attivata entro fine settembre 2020 per gli iscritti entro i termini

PASSWORD SMARRITA?

`