Finanziamenti SIMEST a fondo perduto per PLAST 2021

lunedì 14 settembre 2020 / Pubblicato in News della fiera

La nostra società organizzatrice PROMAPLAST srl ha raggiunto un vantaggioso accordo con la società di servizi SALA Srl per l’assistenza, gestione e rendicontazione, delle richieste di finanziamento SIMEST.

Si tratta di finanziamenti agevolati offerti da SIMEST, società che con SACE costituisce il Polo dell’export e dell’Internazionalizzazione del Gruppo CDP, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI).

Con il Decreto Rilancio sono state disposte delle misure di potenziamento di tali finanziamenti in aiuto alle imprese (PMI, MIDCAP e GRANDI), offerti a valere sul Fondo 394 che, attualmente, ha una dotazione di 600 milioni, ai quali si aggiungono 300 milioni per le quote di cofinanziamento a fondo perduto.

I finanziamenti sono misti, con un contributo a fondo perduto fino al 50% e restante quota a tasso agevolato allo 0,089. Non sono richieste garanzie.

Questi finanziamenti stanno riscuotendo un forte interesse da parte delle imprese che vantano una accentuata propensione all’export. Da sottolineare il finanziamento FIERE che si terranno tra l’ultimo trimestre 2020 e nell’anno 2021, fra cui PLAST 2021, dal 4 al 7 maggio.

Al fine di agevolare la partecipazione delle aziende italiane a PLAST 2021, attraverso la nostra società di servizi PROMAPLAST - e servendoci dei servizi di Sala Srl - è stato concordato:
• un costo fisso di istruttoria per la presentazione della domanda di finanziamento, pari a 500 euro (che verranno trattenuti solo nel caso di mancata concessione del finanziamento)
• se il finanziamento sarà accettato, resterà a vostro carico il 3% della somma erogata a favore della società SALA Srl, partner e collaboratore di PROMAPLAST.

Per ulteriori informazioni e contatti, è qui allegata la scheda tecnica.


Aggiornamento del 21 ottobre 2020:

SIMEST e il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) si sono riuniti per una delibera di temporanea sospensione della ricezione di nuove domande di finanziamento agevolato a valere sul Fondo 394 e di relativo cofinanziamento a fondo perduto a valere sul Fondo Promozione Integrata (FPI).

Tutte le richieste che sono pervenute fino al giorno 20 ottobre, non ancora oggetto di delibera da parte del comitato crediti di SIMEST Spa, verranno esaminate da SIMEST nel rispetto dell’ordine cronologico di arrivo.

AREA RISERVATA ESPOSITORI

Password smarrita?

PASSWORD SMARRITA?

`